Il Vanoni, il rumore dei nemici, le verità nascoste, il peso dell’ovvio.

Il Trofeo Vanoni E’ la “corsa in montagna” come la intendo io, e non per sentimentalismi o pseudo auliche iperboli con cui fin troppe volte ho rotto i coglioni nei miei articoli post-race, NO, lo è per ovvie e cazzutissime ragioni concrete, cosi semplici ma cosi incontrollabili che creano la mistica di questa gara epica.Continua a leggere “Il Vanoni, il rumore dei nemici, le verità nascoste, il peso dell’ovvio.”

Andrea Rostan, senza paura !

Il “theROZ” ce l’ho messo io, una trovata hooli, un’americanata gratuita per colorare la cover, dargli un “pò di pompa” . . nessun mistero su questo, Andre mi ha pure chiesto cazzo significasse quando gli ho sottoposto la bozza 😉 . Low-Profile, si certo, ma comunque passione, e non solo: voglia di fare le coseContinua a leggere “Andrea Rostan, senza paura !”

THE RED BULL DOLOMITENMANN !!!!

Edizione 2020 della “badass relay” una staffetta feroce di adrenalina ed emozioni, mixando 4 sport spettacolari come mountain running – parapendio – mountain bike e Canyoning Kayak START LIST 2020 Tanti spunti di grande interesse e voglia di rivedere in gara alcuni atleti davvero forti e capaci di regalare spettacolo con il loro modo diContinua a leggere “THE RED BULL DOLOMITENMANN !!!!”

OL DEGA, imprime la propria effigie sul Roma

Marco De Gasperi e Hillary Gerardi hanno siglato il nuovo FKT (Fastest Know Time) sul Sentiero Roma, il tecnicissimo itinerario in quota (54km 4500 m d+) che collega la Valchiavenna alla Valmalenco e che, nel tratto intermedio della Valmasino, ripercorre a ritroso il mitico Trofeo KIMA, la più tecnica e prestigiosa gara di skyrunning aContinua a leggere “OL DEGA, imprime la propria effigie sul Roma”

Tecnoseghe? Motore, no Tecnica . . .

Antefatto U-N-O : dopo l’impresa di Eliud al Prater dello scorso Ottobre si è (ri)aperta una mezza farsa legata al doping tecnologico anche nel running. Nulla di nuovo sotto il sole e la ritengo farsa perché sento fetore di guerra commerciale, però questa volta debbo dire che troppi media e troppi tecnici credibili si sonoContinua a leggere “Tecnoseghe? Motore, no Tecnica . . .”

La storia è stata scritta e quella resterà !

ANNO 1997, estate, località FLETTA, 34^ edizione: Da pochi mesi presidente Augusto Calzaferri, che raccoglieva il mandato da Mario Moreschi.  Un nuovo corso, che continuava convinto nel solco tracciato da Gianni Bianchi.  Gianni era ancora con noi , era ancora il padre putativo di quell’US Malonno, sono sicuro che Mario ed Augusto leggendo queste righeContinua a leggere “La storia è stata scritta e quella resterà !”